Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *

MANAGEMENT 2.0 E L'IMPORTANZA DELL'INNOVAZIONE Featured

Rate this item
(0 votes)

Come saranno organizzate le aziende vincenti del futuro? Come muterà nel modo di gestire il talento e allocare le risorse in una organizzazione? Riuscite a immaginare dei cambiamenti radicali nel modo di operare dei manager? Sono domande che almeno una volta, a chiunque, si manifestano e non sempre le risposte sono positive.

Eseguiamo un esperimento: pensiamo alle grandi invenzioni, e quindi innovazioni, negli ultimi decenni in campo tecnologico e come hanno portato a un radicale cambiamento nel nostro modo di vivere. Allo stesso modo pensiamo ad un’innovazione nella pratica manageriale che abbia avuto un analogo impatto nel mondo del business aziendale e organizzativo: è difficile vero?
In realtà la pratica del management si è evoluta molto, ma molto lentamente.
Esempi banali sono:
- le nomine di livello inferiore sono nominati da quelli superiori, senza un qualsiasi coinvolgimento diretto degli ultimi:
- Le gerarchie si sono appiattite ma non scomparse;
- Tutte le decisioni strategiche, giuste e/o sbagliate, sono ancora prese dal vertice;
- Etc…. etc..


Tutti gli esempi descritti danno l’impressione di tecniche usate negli anni settanta. Certo dei miglioramenti ci sono stati: nel corso degli anni si sono affinate le tecniche di suddividere le attività complesse in compiti semplici e ripetibili, imporre procedure e misurare i profitti in modo molto dettagliato, e il coordinamento degli sforzi di centinaia di lavoratori. Naturalmente il prezzo pagato per queste “modifiche” sono lo spreco di enormi quantità di immaginazione e di iniziativa delle risorse umane.

L’innovazione manageriale rispetto ad altri tipi di innovazione producono dei cambiamenti, e quindi vantaggio competitivo, consistenti e duraturi.

Ma cosa è esattamente l’innovazione manageriale? E’ ciò che altera il modo in cui si modifica significativamente le forme organizzative tradizionali e così facendo favorisce il perseguimento degli obiettivi aziendali.

Attenzione la definizione non è riferita, come comunemente si attribuisce, ai soli manager ma si estende anche ai responsabili, capi reparto o comunque chi gestisce un team.
Gli eserciti e le marine, le guerre sono un valido esempio, più vittoriosi sono quelli che hanno saputo rompere con il passato e ideare nuove soluzioni per motivare, ingaggiare, addestrare e mettere in campo i soldati.

Ma perché uscire, o creare nuovi modelli d’innovazione manageriale, crea quel vantaggio difficilmente replicabili dai competitors?
Per fare un esempio, troverete probabilmente più facile modificare le vostre preferenze nel campo dell’abbigliamento, che cambiare le vostre convinzioni religiose!

Fin qui la prognosi. Le domande focus a questo punto sono: chi apporterà la tanto sospirata innovazione manageriale ? Chi avrà la professionalità e il coraggio di affrontare tale cambiamento?
Tutti penserete, non solo manager super pagati. È difficile e non la vedo semplice poiché il "sistema Italia" non permette margini di manovra e creatività, che altri paesi consentono.

Mi piace chiudere con una frase che ritengo rispecchi tante piccole e grandi realtà aziendali....

FOLLIA È FARE SEMPRE LA STESSA COSA, ASPETTANDOSI RISULTATI DIVERSI.  A. Einstein

Last modified on Domenica, 17 Settembre 2017 10:58

Commenti (0)

There are no comments posted here yet

Lascia i tuoi commenti

Posting comment as a guest. Posting as
Allegati (0 / 3)
Share Your Location

VIDEO CONSIGLIATI