Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *

COME TENERE VIVE LE PIANTE NEL CALDO ESTIVO

Rate this item
(0 votes)

Il caldo estivo chiede dazio a tutti, e le nostre piante non fanno eccezione. Sia che si tratti semplicemente di un vaso d'appartamento o di un intero giardino all'aperto, mantenere le piante  sane, in tutta la stagione calda,  è vitale per la loro crescita e longevità.

Dunque esaminiamo tutti i consigli, noti e/o poco noti, su come prendersi cura delle nostre piante d'appartamento durante il periodo estivo.

 

1. Rimanere coerente con l'irrigazione

Le piante hanno bisogno di più acqua nei mesi estivi, quindi tenere le piante idratate con un programma di irrigazione giornaliero e settimanale a seconda della temperatura: controllare il suolo e se si sente asciutto più di un pollice verso il basso, è tempo di acqua. 

 

2. Tenere le piante fuori dalla portata dell'A/C

L'aria condizionata disidrata l'aria e la maggior parte delle piante d'appartamento  non è gradita l'aria fredda direttamente sulle loro foglie. Assicurati che le vostre piante non siano nell'area diretta dell'aria condizionata". 

 

3. Tenere d'occhio ai parassiti

Le piante interne sono particolarmente vulnerabili ai parassiti nel caldo dell'estate, per cui tenere d'occhio qualsiasi indicazione d'infestazione. Qualsiasi striatura o cotone sulle foglie è un segno che le vostre piante hanno acari o insetti fastidiosi. Trattare i parassiti con l'olio di neem e, se possibile, lavare l'intera pianta all'esterno o cercare di separare qualsiasi pianta infestata da altre piante.

 

4. Polvere le tue piante

Quando la polvere si deposita sulle foglie è più difficile per la pianta stessa di assorbire la luce che converte in cibo attraverso la fotosintesi. L'estate porta un sacco di pollini e inquinanti atmosferici quindi passa,con un panno umido o un tovagliolo di carta, ogni due settimane per rimuovere qualsiasi accumulo.

 

5. Fertilizzare

La primavera e l'estate sono periodi in cui le piante fanno la maggior parte della loro crescita. Con i giorni più lunghi, le piante assorbono più sole e richiedono più sostanze nutritive per rimanere in buona salute e mettere nuova crescita. Aggiungere un fertilizzante organico al vostro regolare programma di irrigazione può promuovere la crescita e le fioriture nel caldo dell'estate.

Infine alcuni suggerimenti da considerare per il tuo giardino all'aperto, durante il caldo estivo:

 

1. Progettare l'irrigazione a goccia

L'irrigazione a goccia risparmia tempo e acqua. La creazione di un sistema di linee di gocciolamento con un kit fai da te è incredibilmente facile da installare: questo garantirà che le piante ricevano regolarmente acqua durante i mesi estivi.

 

2. Pacciamatura

Anche se molti amanti del giardinaggio lo ignorato, il pacciame è il fattore più importante per mantenere le tue fioriture  per tutta l'estate. Le tecniche di pacciamatura forniscono una barriera protettiva per il suolo, riducendo l'evaporazione e impedendo che le erbacce possano prendere il soppravento. L'applicazione di uno spessore 2cm di pacciamatura può ridurre notevolmente la quantità di manutenzione e l'acqua necessaria nel tuo giardino d'estate.

 

3. Potatura regolare

Se vuoi che le tue piante continuino a sbocciare per tutta la stagione probabilmente avranno bisogno di una potatura di volta in volta, appena il calore estivo si fa sentire. La "depilazione" delle vecchie fioriture e del fogliame aiuta a stimolare una nuova crescita e ripetere la fioritura dei fiori.

Last modified on Domenica, 27 Agosto 2017 09:17

Commenti (0)

There are no comments posted here yet

Lascia i tuoi commenti

Posting comment as a guest. Posting as
Allegati (0 / 3)
Share Your Location

VIDEO CONSIGLIATI